100 anni di Dr. Schär

  1. Dr. Schär
  2. Chi siamo
  3. 100 anni di Dr. Schär

Le radici di Dr. Schär: da audace pioniere in un mercato di nicchia a specialista globale della nutrizione inclusiva

 

La nostra storia è iniziata 100 anni fa nel cuore delle Alpi, con l’obiettivo di rendere la nutrizione più inclusiva e piacevole per tutti. In passato ci siamo dedicati alla coltivazione di colture minori per fornire il nutrimento necessario, e in futuro le colture più diversificate ci aiuteranno a promuovere la biodiversità.

Siamo un’azienda familiare che pensa in termini di generazioni, quindi ci impegniamo per proteggere il mondo in cui viviamo. Con la nostra attività desideriamo recare beneficio ai nostri collaboratori e stakeholder, nonché alle comunità, alle società e all’ambiente attorno a noi.

Immaginiamo un domani in cui crescere insieme per creare un futuro comune migliore, per le nostre persone, le nostre comunità e il nostro pianeta.

I primi anni: come tutto ha avuto inizio...

 

Tutto è iniziato nel 1922 – in famiglia - con il proposito di fare qualcosa per le precarie condizioni di salute dei bambini nel dopoguerra.

Così il Dr. Anton Schär, medico esperto, e suo cognato Gottfried Untertrifaller, proprietario di un mulino a Bolzano, compresero la grande necessità di alimenti specificamente studiati per soddisfare le esigenze nutrizionali dei bambini. Come medico, il Dr. Schär contribuì con le sue conoscenze scientifiche allo sviluppo dei prodotti, mentre Untertrifaller sfruttò il proprio know-how tecnico per sviluppare i macchinari necessari. Dalla loro unione nacque un prodotto a base di semola di grano in grado di contrastare la diffusa carenza di calcio.

Negli anni ’20 e ’30 gli affari prosperarono e la gamma di prodotti si ampliò fino a includere crema di riso, sago e tapioca. Tutti questi prodotti di origine vegetale presentavano un alto contenuto di carboidrati, oltre a essere facilmente digeribili. A questo punto, l’obiettivo dei padri fondatori si estese: sviluppare prodotti salutari e alleviare le sofferenze legate all’alimentazione nei bambini e negli adulti.

 

La ricetta del successo: la nuova Dr. Schär

 

Ulrich Ladurner, commerciante meranese, ebbe l’idea di un marchio di alimenti orientati alla salute, semplici e naturali, prodotti in modo ecosostenibile. Nel 1979 Anna Untertrifaller-Kössler autorizzò Ladurner a rilevare il marchio Dr. Schär.

L’idea di specializzare il marchio Dr. Schär in prodotti senza glutine venne a Ladurner nel 1980, durante un’intervista per una stazione televisiva locale. L’offerta di Dr. Schär conteneva già alcuni prodotti naturalmente privi di glutine, ma Ladurner fu il primo a comprendere il potenziale di una gamma completamente senza glutine, studiata appositamente per persone affette da intolleranza al glutine.

 

 

Nel 1985 fu lanciata la prima pasta senza glutine, in stretta collaborazione con medici e associazioni di celiaci. Da allora, la gamma di prodotti fu costantemente ampliata. Negli anni ’90 Dr. Schär era il leader di mercato in Italia e aveva ampliato la sua rete in Europa.

Nel 1996, Dr. Schär trasferì la propria sede principale a Postal. Nel 2013, l’azienda estese il proprio portfolio oltre l’alimentazione senza glutine per offrire una nutrizione sempre più inclusiva con Flavis e Kanso. I due brand sono concepiti rispettivamente per soggetti con patologie renali e persone con esigenze specifiche in termini di grassi.

 

Dr. Schär nel futuro: concentrata sulla sostenibilità

 

Nel 2021, Dr. Schär ha presentato il primo packaging al mondo in plastica riciclata per il pane senza glutine. Per il suo 100° anniversario nel 2022, l’azienda ha introdotto la propria strategia di sostenibilità e celebra la biodiversità con Field100: uno dei campi più vari di sempre, con cui Dr. Schär si impegna a promuovere e preservare la biodiversità, da oggi e per il futuro.

100 anni di Dr. Schär

Guidata dall’innovazione e da uno spirito pionieristico, questa azienda familiare dell’Alto Adige negli ultimi 100 anni si è evoluta fino a operare a livello globale, con 18 sedi in undici paesi e circa 1.500 collaboratori.

Anche se Dr. Schär è stata attraversata da diversi cambiamenti e rebranding nel corso dell’ultimo secolo, l’azienda è sempre rimasta fedele al suo obiettivo: riunire allo stesso tavolo persone con esigenze nutrizionali e gusti diversi, senza che nessuno si senta escluso.

La nostra storia

Da coraggiosi pionieri in un mercato di nicchia a specialisti globali della nutrizione inclusiva