Un nuovo design per Comidamed

  1. Dr. Schär
  2. News
  3. Un nuovo design per Comidamed

Il marchio di miscele aminoacidiche per il trattamento delle patologie congenite del metabolismo proteico Comidamed, proprietà dell’azienda alto-atesina Dr. Schär, si presenta da questo autunno con una nuova veste.

Nel 2013 Comidamed, azienda tedesca produttrice di miscele in polvere per il trattamento delle patologie congenite del metabolismo proteico, viene rilevata dall’italiana Dr. Schär.

Questa acquisizione ha rappresentato per Dr. Schär l’opportunità di ingresso nel mercato dei food for special medical purposes, con particolare indirizzo alla PKU ed alle altre patologie del metabolismo proteico.

Un totale di circa 40 prodotti suddivisi per 9 patologie, sviluppati per coprire tutto l’arco della vita del paziente, compone l’ampio portfolio Comidamed, ad oggi disponibile in circa 25 paesi.

Per saperne di piú

La gamma, composta da polveri in formato barattolo o monoporzione, con gusto neutro od aromatizzati, mira a costituire una base sicura ed affidabile, su cui professionisti medici e pazienti possano contare per la gestione dietetica della propria patologia: Trusted solutions for the dietary management of inborn errors of protein metabolism, come recita il payoff.

Oggi il marchio Comidamed beneficia di un restyling grafico, motivato dalla necessità di rinfrescare ed esprimere più chiaramente la natura del brand: “Comidamed significa prodotti di qualità, disponibili ad un costo contenuto. Un portfolio essenziale offerto a pazienti in tutte le fasce di età, con una prevalenza de facto di consumatori giovani e giovanissimi, a causa della diffusione solo recente dello screening neonatale in alcune aree del mondo” così lo descrive Markus Kaptein, a capo della Business Unit Metabolic Nutrition di Dr. Schär.

La grafica rinnovata dei prodotti ha fatto la sua prima apparizione al congresso SLEIMPN di Buenos Aires, tenutosi nel maggio di quest’anno.

Tuttavia il lancio ufficiale, che comprende la presentazione delle etichette e dei materiali di comunicazione, avviene in questi giorni, al congresso SSIEM di Rotterdam.

I prodotti saranno disponibili sul mercato nella nuova veste grafica a partire dall’autunno 2019, con esordio nell’area DACH.